-

I SABATI E LE DOMENICHE DI GIUGNO AL PARCO D’ARTE PAZZAGLI – FIRENZE.

Visite guidate, picnic, caccia al tesoro, animazione, laboratori artistici di disegno, pittura, creta, acquerello e fiori di carta… E se volete potrete fare un picnic nel Parco portando le vivande da casa.

Il Parco sarà aperto i sabati e le domeniche di Giugno dalle 11 alle 23,30. Ci saranno due visite guidate con il Direttore Artistico alle ore 11 e 18. Laboratori ore 11-13 e 15-20 a rotazione. Ogni bambino potrà portare a casa le sue creazioni. Dal 21 giugno il Parco sarà aperto dalle 18 alle 23,30.
Domenica 23 Giugno “FESTA D’ESTATE”  pomeriggio speciale dalle 17 alle 20 con lo spettacolo di animazione per bambini “GIOCO ALLEGRIA” con il Cecco e la Nigi della Compagnia Teatrale “La Divina Toscana”.

E dal 15 Giugno il Parco resterà aperto la sera fino alle 23,30 per il CINEFORUM-PICNIC con inizio delle proiezioni alle 21,30. I sabati e le domeniche saranno dedicati a film per grandi e per piccini…ad esempio i film Premio Oscar della Walt Disney. Il venerdi sarà dedicato a fantasy, fantascienza, cultura e attualità. A BREVE IL PROGRAMMA COMPLETO.
Dopo la visione del film sarà possibile visitare il Parco passeggiando fra le opere d’arte nella suggestiva atmosfera notturna. Inoltre è aperto il punto snack bar per sorseggiare drink in relax.

Inoltre tutti i sabati di giugno alle 19 ci saranno eventi musicali per grandi e piccoli:
15 Giugno “SENSATIONS SENSACIONES” Musica e letteratura
22 Giugno “BAILANDO CANTANDO” Flamenco e musica latina
6 Luglio “IL CANTO DELLA NOTTE” Musica e voce recitante

Gli eventi e laboratori si terranno nel Parco d’Arte Pazzagli, uno dei più importanti Parchi di Arte Contemporanea della Toscana, nel quale sono presenti oltre 200 sculture del Maestro Enzo Pazzagli.

Per l’ingresso al Parco e le attività è richiesto un contributo minimo di 6€ a persona a sostegno delle spese di manutenzione del Parco e di organizzazione. Ingresso gratuito per bambini sotto 2 anni e persone diversamente abili.
Per assistere agli eventi musicali del sabato pomeriggio il contributo di ingresso è di 10€ (comprende anche la visita e le attività del Parco). E’ consigliata la prenotazione.

In caso di maltempo si terranno solo i laboratori artistici al coperto nell’ampio tendone e l’ingresso sarà fino ad esaurimento posti, si consiglia la prenotazione.
In caso di pioggia il contributo di ingresso è valido per un’altra entrata entro due mesi.

Per informazioni e prenotazioni:
ecorinascimento@gmail.com – Tel.3899988456-3477335332
www.ecorinascimento.com
——————————————
IL PARCO
Il Parco Pazzagli, si estende per circa 24.000 metri quadrati ed è costeggiato dall’Arno.
Nel Parco 300 cipressi creano una delle sculture viventi più grandi al mondo, intitolata “La Trinità”. Un’opera che si può ammirare in tutta la sua interezza (15000 metri quadrati) solo guardandola dall’alto o su Google Earth, ma che comunque si apprezza anche camminando fra gli alberi.
All’interno del Parco, l’Artista Enzo Pazzagli (autore del “Pegaso” simbolo della Regione Toscana) ha installato circa 200 sculture (la prima “I tre Arlecchini” risale al 1966), e ospita inoltre opere di Guasti ed alcune mucche provenienti dal “Cow Parade”.
All’ingresso sono esposti i “Fiori Fotovoltaici” dell’Arch. Massimiliano Silvestri, connubio fra arte e tecnologia, funzionalità ed estetica.
E per i più piccoli sono presenti alcune maschere singole del Carnevale di Viareggio.
————————————–
COME ARRIVARE:
Parco d’Arte Pazzagli, Via Sant’Andrea a Rovezzano 5, Firenze

Dall’Autostrada A1 – Uscire a Firenze Sud, proseguire sul raccordo, dopo il ponte sul fiume Arno, girare a destra nel Viale Generale Dalla Chiesa, ed in fondo al viale alla rotonda girare alla prima a destra, andate in fondo alla strada dove c’è un parcheggio di fronte ad una villa rosa, sulla destra della villa c’è un grande cancello con la statua del Pegaso…siete arrivati.

Se venite dalla FiPiLI, giunti a Scandicci prendete l’autostrada verso Roma, uscite a Firenze Sud, raggiungete il Viale Generale dalla Chiesa e seguite lo stesso percorso descritto sopra.

Bus: Dalla Stazione Firenze SMN o da Piazza San Marco, prendere il bus “14A Girone”, fermata “Aretina Sant’Andrea”, e scendere le scalette di fronte al Parco.

Pista Ciclabile sull’Arno: potete arrivare al Parco percorrendo la bellissima pista ciclabile lungo il fiume Arno che dal centro città va verso il Girone, uscendo a Sant’Andrea a Rovezzano, alle scalette di Via della Mulina di Sant’Andrea.

PARCHEGGIO:
Grande parcheggio sul cavalcavia che va verso Il Girone-Pontassieve. Dopo aver parcheggiato scendete le scalette, percorrete il sottopassaggio della ferrovia, e uscirete di fronte all’ingresso del Parco.

Organizzato da: Associazione Culturale EcoRinascimento
INFO: Tel.3477335332 – 3899988456 – ecorinascimento@gmail.com -
Sito: www.ecorinascimento.com

-

-